Scrivetemi - Ecrivez moi

Je crois que la cuisine unie tous les sens, les parfums, les couleurs, les saveurs, le toucher et bien sur la vue... Mais souvent on croit que c'est difficile et compliqué. Alors je vais proposer des recettes simples et faciles, mais bonnes.
Pas de haute cuisine, mais des plats de tous les jours que n'importe qui peut faire, et surtout en jouir.
Je suis curieux et goûte à tout, donc toutes les nouvelles recettes proposées ou envoyées, seront essayées.
Je ne garantis pas de poster ici tous les jours, mais le plus souvent possible.

Laissez des commentaires SVP, ça aide à mieux faire...Merci bien.

Penso che la cucina stimoli tutti i sensi, i profumi, i colori, i sapori, il toccare e la vista ovviamente... Ma spesso crediamo che sia complicato o difficile. Per questo vi proporrò delle ricette semplici da fare, ma buone. Piatti che si possono fare tutt'i giorni , e che chiunque può fare, e sopratutto gradire.
Sono curioso e goloso, perciò se mi mandate delle ricette le proverò, e tutte quelle che metterò qui saranno prima testate da me. Non garantisco di scrivere ogni giorno, ma il più spesso possibile.

Lasciatemi dei commenti per favore, mi aiuta a fare meglio...Grazie

touteslesrecettes

Top blogs de recettes

Link&Sites

Recette Cuisine
Recettes de cuisine
Recettes de Cuisine
Retrouvez mes recettes sur
Recettes de Cuisine

rejoignez jeanmarces sur cooknow.fr

samedi 7 avril 2012

La pera del contadino


Al contadino non far sapere quant'è buono il formaggio con le pere.
Chissà perché questo adagio mi ha sempre stuzzicato, fatto sta che quando ho fatto la ricetta che qui vi illustro, mi è tornato in mente con prepotenza.
Dunque, si tratta di un antipasto molto carino e gustoso. Come sempre, è facile da realizzare, ma necessità di un po' di pazienza e di manualità, e di qualche ingrediente.
Vi propongo una mia combinazione di sapori, pero potete variare questa ricetta come vi garba di più. L'essenziale è che rimanga un bel contrasto tra il dolce della pera, e il salato/piccante del formaggio. Io stesso faccio più varianti in base a quello che ho in frigo, perciò il formaggio è a volte Gorgonzola, a volte Stracchino oppure Roquefort.
Rendetelo carino con delle decorazioni di vostro gusto, mi accontento qui di darvi un'idea.

Bene, allora per ogni persona serve:

Una pera Kaiser ( sono molto dolci e granulose)
della Robiolina fresca
qualche pisello fresco
un peperoncino Thai rosso
delle mandorle a fette
qualche foglia di insalata riccia
delle piccole foglie di menta fresca
sesamo nero
sale blu di Persia
pepe nero
olio d'oliva evo

Per prima cosa, affettate con l'ausilio di un buon coltello, la pera in fette regolari di 3 o 4mm nel senso della lunghezza e senza sbucciarla.

Poi con uno spilucchino oppure con un leva torsoli o anche un pela patate appuntito, incidete un foro tondo al centro delle fette, in modo da togliere i semi e la parte dura.
Vi consiglio di partire dal centro (fetta con il picciolo) e poi appoggiando la fetta successiva sopra, scavare lo stesso buco. Eliminate la prima e l'ultima fetta.

Alla fine dovreste ottenere un frutto intero affettato e con un "camino" laterale.

Ora mettete in un piatto la prima fetta di un lato, e riempite il foro di formaggio.
Aggiungete la fetta successiva e ripete l'operazione fino ad ottenere la pera ricomposta.

Ora tocca alla vostra fantasia, io ho messo prima le fette di mandorle, poi il sesamo nero, il pepe, la menta, le foglie d'insalata, i piselli freschi, il peperoncino a fette e senza semi, sale, pepe e un filo d'olio in cima.
Ecco quello che viene alla fine.
E credetemi, è un bombardamento di sapori, ma che lasciano la bocca fresca, e pronta per una bella cena.












Aucun commentaire: